Ultima modifica: 3 Giugno 2020
I.I.S. GALILEI-PACINOTTI > Attività > Attività Istituto Tecnico > Progetto “Le stagioni della Costituzione tra difesa delle istituzioni Repubblicane e tutela dei diritti”

Progetto “Le stagioni della Costituzione tra difesa delle istituzioni Repubblicane e tutela dei diritti”

LA COSTITUZIONE AL TEMPO DEL COVID-19

Le classi 5Asia e 5Bsia hanno partecipato al Progetto “Le stagioni della Costituzione tra difesa delle istituzioni Repubblicane e tutela dei diritti” promosso anche questo anno scolastico dall’Ufficio di Ambito Territoriale di Pisa, dall’A.N.P.I. Comitato di Pisa e dal Laboratorio di cultura costituzionale dell’Università di Pisa.

L’inizio dell’attività progettuale, coordinata per le due classi dall’insegnante di Storia, prof.ssa Elena Casarosa, ha coinciso con la sospensione delle attività didattiche, circostanza che la prof.ssa Elettra Stradella, tutor assegnata alle classi, ha proposto di approfondire con un percorso di riflessione sul dialogo fra Costituzione e norme emanate per il contenimento del contagio da COVID-19.

I lavori degli studenti pisani sono stati premiati durante la cerimonia per la Festa della Repubblica svoltasi in Prefettura. Il Prefetto di Pisa ha incontrato una studentessa, uno studente e un docente, in rappresentanza di tutti i partecipanti al progetto, accompagnati dal Provveditore Giacomo Tizzanini, dal Presidente dell’ANPI Bruno Possenti, dal responsabile del Laboratorio di Cultura Costituzionale Saulle Panizza. Le studentesse della provincia di Pisa che hanno preso parte a questa significativa esperienza sono state rappresentate da Giada Ribechini della 5Bsia del nostro istituto. Nel suo breve intervento Giada ha sottolineato l’importanza della riflessione sulla Costituzione. Gli studenti ringraziano tutti coloro che hanno reso possibile questo esperienza, non ultima la prof.ssa Elettra Stradella che li ha saputi guidare con competenza e vivacità e la prof.ssa Valeria Raglianti che ha tenuto le fila dell’organizzazione in un momento sicuramente molto difficile.

L’intervento della nostra studentessa Giada Ribechini
L’intervento di Bruno Possenti, presidente ANPI

Allegati